Contattaci           

       

7 crop

Sono passati circa tre anni dall’inaugurazione della centrale idroelettrica costruita dai Salvatoriani nel Kapanga. ELKAP – Electricity for KAPanga attualmente fornisce energia elettrica a 170 clienti, ivi comprese entità sociali e commerciali, tra cui scuole, cliniche e l’amministrazione pubblica, nonché esercenti e famiglie.

La centrale dispone di capacità sufficienti per servire 400 clienti. ELKAP ha stipulato importanti contratti di fornitura con attori economici locali di rilievo quali ad esempio la compagnia telefonica VODACOM. Ha inoltre allacciato alla rete l’ospedale delle Salvatoriane a Ntita e quello dei Metodisti, SAMUTEB, a Musumba. Risale all’agosto del 2017 un nuovo progetto d’integrazione del sistema di pompaggio. Questo progetto consente l’approvvigionamento dell’intera popolazione di Musumba con acqua pulita, risparmiando alle persone l’immensa fatica di dover trasportare l’acqua da molto lontano.

In questo momento SOFIA Global sta implementando, con il supporto dell’organizzazione irlandese Misean Cara, un progetto triennale di empowerment. Avviato nel 2016, questo progetto sta avendo un notevole impatto sul funzionamento di ELKAP e sui suoi sforzi di essere sostenibile. In generale il servizio fornito ai clienti viene apprezzato ed ELKAP è noto anche nei villaggi e nelle cittadine distanti dal territorio. La R.D. Conto sta attraversando una crisi energetica e nelle città più grandi, quali Lubumbashi e Kinshasa, i clienti del principale fornitore di energia elettrica, SNEL, nel corso della settimana devono regolarmente fare i conti con numerose interruzioni della corrente.

Oggi il Kapanga può approfittare di una fornitura affidabile e pulita di elettricità. La regolarità del servizio ormai raggiunta ha richiesto un grande sforzo dalla squadra di ELKAP che nei primi due anni di operatività ha dovuto risolvere una serie di problemi tecnici. Onde raggiungere la sostenibilità finanziaria, ELKAP ha introdotto un nuovo metodo di pagamento per ottimizzare la vendita di energia elettrica: tale nuovo metodo di pagamento è basato sul consumo, stimolando i clienti ad utilizzare l’energia elettrica in maniera più consapevole e consentendo ad ELKAP di stipulare nuovi contratti grazie alla disponibilità supplementare di corrente. In effetti, questo nuovo sistema porterà sia ad una riduzione dello sperpero di energia che all’incremento dell’efficienza e allo snellimento della gestione amministrativa. La maggior parte dei clienti è costituita da insegnanti, poliziotti ed agricoltori che guadagnano circa 100 $ al mese e di cui molti in ragione della crisi economica non sono stati pagati da parecchi mesi. Queste persone si trovano quindi in difficoltà nel momento in cui devono saldare le bollette. I nuovi contatori aiuteranno loro a consumare energia elettrica solo nella misura in cui se lo potranno permettere. Un altro elemento chiave per ELPAK per raggiungere l’obiettivo della sostenibilità è quello del consolidamento e miglioramento, tramite l’introduzione di buone prassi, delle procedure amministrative dell’entità legale che gestisce ELKAP.

Alla fine di questo periodo di attività sovvenzionate da Misean Cara, ELKAP sarà in grado di gestire il servizio di approvvigionamento energetico in maniera molto più efficace. La comunità locale sarà sensibilizzata ed avrà un accesso agevolato a servizi comunitari affinati, quali ospedali, scuole, mulini, con importanti miglioramenti nei settori della sanità e dell’educazione. E non solo: anche gli introiti locali incrementeranno grazie al rafforzamento e potenziamento dell’economia informale su piccola scala. In tal senso ELKAP nel febbraio del 2018 ha organizzato delle attività di formazione interna ed esterna.

1024DSC0042
1024DSC0003
10244
600Thank-you-sponsors-2018
10242
1024DSC03696
1024Les-electriciens-travaillent-sur-la-ligne-de-basse-tension
1024PJaak-et-les-operateurs-placent-la-deuxieme-turbine-en-vue-de-la-saison-des-pluies
1024Le-reservoir-du-barage-a-la-ferme-des-salvatoriens
1024La-popolation-local-aide-ELKAP-dans-les-operations-de-maintenance
1024IMG1842
1024La-centrale-dELKAP-et-un-des-operateurs
1024IMG1836
1024IMG1824
1024IMG1811
102420170814160003
1024Visite-au-barage-construit-par-PJaak-a-la-ferme-des-salvatoriens
1024Pompe-qui-sera-remplace-avec-une-pompe-electrique
1024P1030817
1024P1020569
1024P1020533
1024P1010399
1024P1020241
1024PJaak-fait-une-inspection-a-la-turbine
1024P1000410

Franciscus Jordan

O

Signore, aiutami, mostrami le strade, senza Te non posso nulla, da Te spero tutto. In Te, O Signore, ho sperato, non sia confuso in eterno.

Salvatoriani nel Mondo

Albania  Australia  Austria  Bielorussia  Belgio  Brasile  Camerun  
Canada  Colombia  Comore Congo  Ecuador  Filippine  
Germania  Guatemala  India  Inghilterra  Irlanda  Italia  
Taiwan  Tanzania  Ucraina  Ungheria  Venezuela