Incontro dei Superiori europei a Steinfeld (Germania)

I superiori delle Province salvatoriane europee dell’Austria, Belgio, Germania, Gran Britannia, Italia, Polonia, Spagna e Svizzera si sono riuniti dal 28 al 30 maggio 2017 presso il monastero di Steinfeld (Germania) per il loro incontro annuale e per consultazioni in merito al futuro della Congregazione nell’Europa occidentale.

Giunti sul posto durante il fine settimana della Festa di Sant’Ermanno Giuseppe celebrata il 27‑28 maggio, alcuni di loro hanno avuto la possibilità di partecipare alle festività svoltesi la domenica. Durante i due giorni seguenti, i superiori insieme al Superiore Generale P. Milton Zonta ed al Segretario Generale delle Missioni P. Agustín Van Baelen si sono scambiati ragguagli in merito alle rispettive Unità e sulle sfide che si trovano ad affrontare. Da annoverare tra tali sfide: le prospettive future delle Unità, il calo delle vocazioni, l’esigenza di un programma formativo condiviso e lo scambio di membri che prestino servizio in Europa.

Alla luce della situazione attuale, qual è la strada tracciata per i Salvatoriani in Europa? Questa è stata la domanda discussa in maniera piuttosto circostanziata durante quell’incontro nella bella regione dell’Eifel. Un approccio ipotizzato è quello della fondazione di una comunità congiunta europea di formazione. Sarà essenziale in questo senso individuare sinergie nonché appurare in che misura dei confratelli provenienti dalle Chiese emergenti potrebbero prestare servizio nelle Province europee.

Altri temi sull’ordine del giorno sono stati le celebrazioni intorno al centenario della morte del Fondatore nell’anno venturo e il prossimo Capitolo Generale che durerà quattro settimane e avrà luogo anch’esso nel 2018, a St. Ottilien nei pressi di Monaco di Baviera.

treffen-7
treffen-5
treffen-6
treffen-4
treffen-3
treffen-1
treffen-2