NEWS

Emergenza nella baraccopoli di Manila assistita dai Salvatoriani

All’inizio di marzo un incendio disastroso ha devastato Parola, lo slum di Manila nel quale i Salvatoriani hanno messo a punto l’ONG locale Puso sa Puso e dove da 5 anni gestiscono ALSA BUHAY, un programma di educazione innovativa per i ragazzi di quella baraccopoli che comprende anche numerose attività collaterali a supporto dei ragazzi stessi e delle loro famiglie.

A quanto pare il rogo non ha stroncato vite umane; tuttavia ha fatto sloggiare o privato della loro abitazione circa 5.000 famiglie.

Coordinati da P. Artur Chrzanowski SDS e Sr. Frances Mangabat SorDS, lo staff e i volontari tedeschi partecipanti al programma MaZ (= “missionari a tempo determinato”) preparano e distribuiscono pasti e raccolgono donazioni in natura da ripartire tra quelli hanno perso tutti i loro averi. Sono state riprese anche le lezioni che vengono offerte ogni qualvolta e laddove sia possibile, addirittura all’aperto, per ridare ai bambini traumatizzati una sensazione di normalità.

Anche all’estero hanno manifestato la loro solidarietà: sia la Provincia tedesca che la Regione australiana si sono immediatamente attivate lanciando una campagna di raccolta fondi; SOFIA ha ottenuto fondi d’emergenza dalla diocesi di Augsburg e da un’agenzia di beneficienza irlandese, la quale solo pochi mesi prima aveva visitato il programma di educazione innovativa e, con l’occasione, apprezzato incondizionatamente le attività svolte dai Salvatoriani nello slum.

Manila-1
Manila-2
Manila-3
Manila-4
Manila-6
Manila-7
Manila-5

Beato Francesco Jordan

Founder

Pensieri del Fondatore

Tutto invece per mezzo di lui, con lui e per lui. Tutti i popoli, tribù, nazioni e lingue, glorificate il Signore nostro Dio!

Grandi Salvatoriani

SDS

La Casa Madre

Motherhouse

Curia Generalizia

Via della Conciliazione, 51
I - 00193 ROMA, ITALIA
+39 06 686 291

Policy:   PRIVACY || COOKIES
Informativa sulla privacy e sui cookie

Questo sito Web utilizza i cookie necessari al suo funzionamento e necessari per raggiungere i suoi scopi.
Accettando questo accetti la nostra politica sulla privacy e sui cookie.